Prof. Mauro La Barbera                                                                                                                                                                                                ANALISI           HOME PAGE

INTERVALLI

Definizioni

v   Si definisce intervallo l’insieme di tutti i valori compresi tra due estremi a e b che possono essere finiti o infiniti, dove il valore  è  detto estremo sinistro o inferiore, mentre  è  detto  estremo destro o superiore dell’intervallo.

v   Un intervallo si dice limitato se gli estremi sono numeri finiti.

v   Un intervallo si dice illimitato se almeno uno degli estremi è infinito.

v   Un intervallo si dice chiuso se gli estremi sono compresi.

v   Un intervallo si dice aperto se gli estremi sono esclusi.

Ad esempio, nell’insieme dei numeri reali, presi due numeri a e b con a minore di b si ha:

INTERVALLI    LIMITATI

DENOMINAZIONE

RAPPRESENTAZIONE
GRAFICA

RAPPRESENTAZIONE
 INSIEMISTICA

RAPPRESENTAZIONE
TOPOLOGICA

Intervallo chiuso

Intervallo aperto

Intervallo chiuso a sinistra e aperto a destra

Intervallo aperto a sinistra e chiuso a destra

 

 

 

INTERVALLI   ILLIMITATI

DENOMINAZIONE

RAPPRESENTAZIONE
GRAFICA

RAPPRESENTAZIONE
 INSIEMISTICA

RAPPRESENTAZIONE
 TOPOLOGICA

Intervallo chiuso a sinistra e illimitato a destra

Intervallo aperto a sinistra e illimitato a destra

Intervallo illimitato a sinistra e chiuso a destra

Intervallo illimitato a sinistra e aperto a destra

Intervallo illimitato

 

Osservazione: la parentesi quadra aperta può essere sostituita con la parentesi tonda

file .docx